Prodotti

Terre Leggere ha sviluppato soluzioni ed applicazioni innovative basate sull'uso di miscele fluide indurenti (in genere leganti, inerti e schiumogeni) aventi proprietà reologiche programmate in funzione dell'uso. Tali miscele nel loro confezionamento consentono il riciclo del materiale di scavo, anche se di scadenti proprietà meccaniche, che altrimenti andrebbe destinato a discarica e sono suddivise nei seguenti tipi: TL1) terre alleggerite, TL2) cementi/malte/calcestruzzi cellulari, TL3) miscele di bassa viscosità per intasamenti, TL4) film impermeabilizzanti o semi-impermeabilizzanti.

   
 
 

Altre tecnologie sviluppate e realizzate da Terre Leggere

Ancoraggi profondi strumentati e con fondazione multipla. Gli ancoraggi profondi a bulbo iniettato sono una tecnologia largamente impiegata nelle costruzioni da alcuni decenni. Numerose sono le tipologie di ancoraggi che sono state sviluppate dalle aziende produttrici. Anche in questo caso però sono possibili innovazioni di processo basate sull’impiego di sistemi di monitoraggio integrati a basso costo di installazione e sullo sviluppo di nuove tecnologie utili per migliorare l’ammorsamento della fondazione del tirante nei terreni in cui viene realizzato.
Sistemazioni superficiali di versante. Le sistemazioni superficiali di versante saranno realizzate mediante drenaggi superficiali e profondi per il controllo del regime delle acque nel sottosuolo ai fini della stabilità dei pendii, accoppiati ad interventi di riduzione dell’infiltrazione, biostuoie liquide indurenti, pre-seminate e rinforzate, da mettere in opera su superfici irregolari, ottenendo la perfetta aderenza alla parete ed un efficace effetto di contenimento. Infine potranno essere realizzati interventi strutturali poco invasivi per il miglioramento locale dei livelli di sicurezza, con particolare riferimento a tiranti di ancoraggio e chiodi accoppiati ad opere di ingegneria naturalistica.